Savona, spara per debito droga,un ferito

Ancora un'aggressione armata a Savona. Dopo quella del 26 febbraio scorso, in cui il 47enne Massimo Scozzaro aveva esploso tre colpi di pistola contro il coetaneo Enrico Pasquale, ferendolo alla gamba e all'addome, questa volta a sparare è stato Salvatore Gagliardi, 41 anni. Il ferito è Luca Giordano, 47 anni, a cui l'aggressore per questioni di droga doveva 150 euro. Gagliardi lo ha invitato a salire in casa per pagarlo, ma una volta lì ha fatto fuoco con una Beretta 9x21 con matricola abrasa. L'uomo ha esploso almeno due colpi, uno nell'abitazione e uno nella tromba delle scale (gli accertamenti della polizia scientifica sono ancora in corso). Giordano è stato portato in ospedale in codice rosso. L'autore dell'aggressione è stato arrestato poco dopo dai poliziotti: nel tentativo di sfuggire alla cattura si era recato in un altro appartamento dove si era disfatto dell'arma e dei vestiti, cambiandosi. La vittima è stata denunciata a piede libero: nella sua auto sono stati rinvenuti coltelli.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Alessandria News
  2. Alessandria News
  3. Alessandria News
  4. di Alessandria
  5. La Nuova Provincia

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Fontanile

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...